Close
scambi di coppia

Come si evolvono le coppie: dalla monogamia alla coppia aperta.

Culturalmente e socialmente siamo cresciuto con l’idea di “coppia romantica”, spesso il concetto di cavaliere e dama gira nei meandri della mente, insieme al concetto di vivere per sempre felici e contenti. L’idea romantica di una coppia a due, monogama è sempre stata amata, voluta e sublimizzata dalla cultura occidentale. Ma la realtà non è proprio cosi. Dopo un po’ questa dama si stanca, questo cavaliere diventa noioso ed ecco che la coppia si apre verso nuovi stimoli e nuove conoscenze.

Se facciamo una radiografia alla nostra realtà notiamo che la coppia monogama non solo è una chimera rara ma spesso si trasforma dando spazio ad attività individuali, pur restando insieme. I tradimenti, le storie parallele, le famiglie parallele sono alcune di queste dinamiche che nascono all’intero di molti rapporti di coppia. Ecco il passaggio: come l’evoluzione ci porta da una coppia monogama a quella aperta, da una tradizionale a quella più moderna.

Swingers

Ma chi sono queste coppie aperte? Si chiamano “Swingers” ovvero persone che hanno un rapporto sessualmente ed emotivamente stabile, ma che concordano tra loro per avere storie parallele di sesso. Una ricerca semi scientifica negli Stati Uniti ci racconta che il 21,9% di un campione di 9000 persone aveva avuto una storia parallela durante la propria relazione. Praticamente un americano su cinque.

Anche se si è cominciato a parlare solo negli ultimi anni di coppie aperte, queste si sono manifestati anche nel passato. Si muovono nel totale anonimato, e questo è facilmente comprensibile in quanto sono altamente giudicate e stigmatizzate. Le coppie aperte fanno i primi passi nei circoli chiusi di una società di elite, dove le persone sono mentalmente libere e altamente colte.

Persone che sono pronte a trasgredire i dogmi sociali e culturali, dove trovano nella trasgressione nuove forme di “poter esprimere amore”. Qui mi vengono in mente la coppia intellettuale di Simone de Beauvoir e Jean-Paul Sartre (Parigi 1929), con la concreta esperienza vissuta di ‘coppia aperta’ ma simbiotica. Non c’è definizione migliore per descrivere le dinamiche delle coppie aperte. I luoghi bui, sobri e di classe fanno di queste situazioni i posti perfetti per immaginare e mettere in atto tutte le trasgressioni sessuali che la coppia desidera sperimentare. Dallo scambio di partner al ménage a trois, fino alle vere e proprie orge. La chiave di lettura è che i partner non solo siano perfettamente consapevoli di ciò che vivono, ma che anche coltivino questo desiderio in maniera trasparente e onesta, l’uno nel rispetto dell’altra. Oggi le coppie aperte si manifestano in tutte le classi sociali.

Le dinamiche

Parliamo ora delle dinamiche che si instaurano dentro queste le coppie. È da sottolineare che dinamiche del genere non sono per tutte le persone. Avere una personalità e identità ben strutturata e forte, sia individuale ma anche di coppia è l’ingrediente fondamentale per poter affrontare rapporti multipli senza distruggere il proprio. Essere consenzienti, esprimere liberamente i propri bisogni, aver la consapevolezza di che tipo di relazione si stia vivendo, porta a queste coppie molti benefici.

Il sentimento di tradimento prende sfumature diverse ed è quasi inesistente, lo scambio di scoppia porta nel rapporto una ventata di freschezza. Il sentimento della gelosia, pur esistente e quasi impossibile a reprimere, viene gestito elaborato e affrontato con altre risorse psichiche. Ma quello che ha avuto una rivoluzione significativo nelle coppie aperte è il concetto di possesso. Amare l’altro non vuol dire tenerselo per sé, ma vuol dire lasciarlo andare verso lidi ignoti poiché si è consapevoli che il suo nido sta accanto alla persona che ha scelto come compagno di vita. I sentimenti di gioia, di compiacimento e di complicità che l’altro sta vivendo tramite un’esperienza piacevole ed eccitante, sono parte di queste dinamiche. Un altro beneficio in queste situazioni è che la comunicazione tra i partners diventa limpida, sincera, profondamente vera ed autentica, creando una base di intimità e di confidenza che aumenta la stabilità e il benessere nella coppia.

La trasgressione diventa quel pepe in più, quell’esperienza che porta la coppia a sconfinare e trasgredire le proprie regole per crearsene di nuove, e vedersi in una nuova dimensione dove la sessualità è il contesto nel quale sperimentare nuove forme di libertà mentale.

(by Eridan Kellici – Psicologa)

_________

www.krisgigolo.com

Vivi il tuo sogno, ti accompagno io

+393882562824

2 thoughts on “Come si evolvono le coppie: dalla monogamia alla coppia aperta.

  1. Io Con mio marito pratico lo scambio di coppia da oltre 10 anni, molti ne parlano dello scambismo, ma pochi sanno veramente di cosa si tratta, molti pensano che sia un gioco, e fin dei conti lo è anche. Come per ogni cosa, e noi che lo pratichiamo da anni, ci vuole solo della testa. Sapere cosa si sta facendo, sia personalmente che verso gli altri, in ogni modo sei anche responsabile verso gli altri… Ce ne sarebbero di cose da scrivere.. baci Dan & Angy

    1. Un punto di vista sicuramente molto interessate il vostro. Se avete piacere a raccontare una vostra vicenda potrei pubblicarla come articolo su questo Blog, a vostro nome ovviamente, affinchè possa essere un’esperienza reale condivisa con tutte quelle persone che vorrebbero ma ancora non hanno trovato la spinta emotiva per iniziare.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *